La Tecnica Incisoria

   
 

CERAMOLLE o VERNICE MOLLE

Tecnica indiretta (detta anche Maniera a matita) nella quale la matrice viene preparata con un sottile strato di vernice a base di cera che non indurisce, sulla quale viene adagiato (e fissato sul retro) un sottile foglio di carta leggermente ruvida, sul quale l'artista disegna con una matita pi¨ o meno tenera. La pressione della matita determina l'adesione della cera sottostante al foglio e, sollevando quest'ultimo, il metallo risulterÓ scoperto nelle parti disegnate. Si procederÓ quindi all'acidatura come per l'acquaforte. I caratteri grafici saranno quelli del disegno a matita su carta. A questo si Ŕ aggiunto, in tempi recenti, l'uso di impronte a pressione (direttamente sulla cera) di texture di materiali vari. Nata nella prima metÓ del 1700 come metodo di riproduzione dei disegni dei maestri, ad opera di artisti quali J.C. Francois (1717-1769), G.Demarteau (1722-1776), L. Bonnet (1736-1770). Nel XIX secolo troviamo, con immagini d'invenzione, F. Rops (1821-1898) e S.Valadon (1867-1938), mentre pi¨ recentemente, con riferimento alle "impronte", segnaliamo S.W. Hayter (1901-1988).

 
   
   
   
     
    index