Museo " Le Due Matrici " Modica / cesco_magnolato

Cesco Magnolato č nato a Noventa di Piave in provincia di Venezia il 22 ottobre del 1926. Incisore, pittore e scultore. Ha iniziato ad incidere nel 1949 usando tutte le tecniche calcografiche. Ha realizzato quasi ottocento lastre stampandole in proprio. E' stato docente di Tecniche dell'Incisione presso l'Accademia di Belle Arti di Venezia. Fa parte dell'Associazione Incisori Veneti. Ha partecipato pił volte a tutte le pił importanti rassegne d'incisione che hanno avuto luogo in Italia ed all'Estero, fra cui si ricordano: XXVII^, XXIX e XXI^ Biennale Internazionale d'Arte di Venezia nel 1954, 1958 e 1962; VII^ e IX^ Quadriennale d'Arte di Roma nel 1956 e nel 1965; Intergrafik di Berlino nel 1967, 1970, 1984, 1987; Premio Internazionale per l'Incisione di Biella nel 1963, 1983, 1987, 1999; Triennale dell'Incisione di Milano nel 1969, 1980 e 1990; 1^ Rassegna Nazionale dell'Acquaforte figurativa contemporanea "BIANCO&NERO" di Modica nel 1996; Il segno inciso di Osimo nel 1997; Realtą viva dell'Incisione di Santa Croce sull'Arno nel 1998; I^ Triennale nazionale dell'Incisione di Chieri nel 1999; Presenza dell'Arte Incisoria nella cultura contemporanea di Bassano del Grappa nel 2000. Nel 1998 č stato edito il catalogo "Altri giorni, altri occhi. Cesco Magnolato, Incisioni 1973 - 1998" con testi di C. Aloisi. E' presente nelle tre edizioni del Repertorio degli Incisori Italiani curato dal Gabinetto delle stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo. Attualmente vive ed opera in Vicolo Nuovo, 24 a San Doną di Piave in provincia di Venezia.

cesco_magnolato

"Amici alla finestra" acquaforte  mm.240x178