Museo " Le Due Matrici " Modica / giovanni_blandino

Giovanni Blandino nato a Modica in provincia di Ragusa nel 1938, si diplomato all'Accademia di Brera sotto la guida di Francesco Messina, frequentando contemporaneamente anche i laboratori di Ivo Soli e Nino Galizzi. Scultore di grande spessore culturale ed artistico si dedica saltuariamente alle tecniche calcografiche. La sua opera stata presentata in varie mostre personali tra cui si ricordano: Galleria Ponte Rosso di Milano nel 1981, Galleria Carini di Milano nel 1986, Galleria De Bernardi di Busto Arsizio nel 1987, Galleria La regina di quadri di Modica nel 1998, Spazio Laboratorio Hajech di Milano nel 2002. Partecipa a numerose collettive di scultura fra cui si ricordano: la Biennale Nazionale d'Arte "La Permanente" di Milano nel 1970, la Biennale d'Arte di Venezia nel 1976, il Simposio Internazionale di Prilep in Yugoslavia. Ha realizzato sculture per Enti pubblici: nel 1977 per il Comune di Cento e nel 1989 per il Comune di Modica. Sue opere si trovano in permanenza presso la Galleria "La regina di quadri" di Modica. Vive a Cuggiono ed opera a Milano nel suo studio di Via Rancati, 37.

giovanni_blandino

"Nudino" acquaforte mm. 248x175