Museo " Le Due Matrici " Modica / metallinò_elettra

 

"Melanconico carnevale"

linoleum mm. 300x400

Elettra Metallinò è nata a Trieste il 14 gennaio del 1932. Incisore e pittrice. Ha iniziato l'attività incisoria nel 1955 usando principalmente le tecniche dell'acquaforte e della linoleumgrafia. Ha realizzato quasi 150 matrici stampandole in proprio. Fa parte dell'Associazione Incisori Veneti. Ha preso parte alla VI^ e VII^ Quadriennale d'Arte di Roma negli anni 1951 e 1956, VII^ Biennale dell'Incisione di Venezia nel 1968, V^ Biennale della xilografia di Carpi nel 1989, Triennale Xilon Italiana di Genova e II^ Biennale dell'Incisione di Acqui Terme nel 1995, "Il segno inciso" di Osimo nel 1997, Premio Internazionale per l'Incisione di Biella e Repertorio della xilografia italiana di Firenze nel 1999, 5^ Rassegna Internazionale della calcografia di Modica nel 2000. Ha partecipato inoltre ad alune collettive che hanno avuto luogo a Bologna, Urbino, Firenze, Vigonza, Serra San Quirico, San Sisto dei Valdesi. E' presente nei tre volumi del Repertorio degli Incisori Italiani curato dal Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo. Attualmente risiede e lavora in Via Parini, 17 a Trieste.