Museo " Le Due Matrici " Modica / bruno_missieri

"Canneto"  acquatinta mm. 245x215

 

missieri

Bruno Missieri nato a Piacenza il 12 maggio del 1942. Incisore e pittore ha iniziato ad incidere nel 1967 realizzando da allora quasi 400 opere, usando di preferenza le tecniche dell'acquaforte, dell'acquatinta e della maniera nera e stampandole personalmente. A partecipato a tutte le rassegne d'arte incisoria tra cui si ricordano: IV^,VI^ e VII Triennale dell'Incisione di Milano negli anni 1980, 1991e 1994; Premio Internazionale per l'Incisione di Biella nel 1990, 1993, 1999; I^ e IV^ Biennale dell'Incisione di Acqui Terme nel 1993 e nel 1999; Triennale Internazionale della Grafica di Cracovia nel 1994; "^ Rassegna dell'acquaforte figurativa contemporanea "BIANCO&NERO" di Modica nel 1997; I^ Rassegna dell'Incisione di piccolo formato di Cremona nel 1999; II^ Biennale dell'Incisione di Mirano nel 2000; VIII^ Biennale "Aspetti dell'Incisione oggi in Italia" di Gaiarine (TV) nel 2002. Ha preso parte a delle mostre collettive che hanno avuto luogo a Cremona, Bagnacavallo, Kromsdorf (germania), Brunico, Urbino, Este, Algeri. E' presente nei tre volumi del Repertorio degli Incisori Italiani curato dal Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo. Attualmente opera e vive in Via G. Taverna 12/a a Piacenza.