Museo " Le Due Matrici " Modica / giorgio_roggino

Giorgio Roggino č nato a il7 dicembre 1941 a Torino. Ha iniziato ad incidere nel 1966 usando prevalentemente le tecniche dell'acquaforte e dell'acquatinta. Ha realizzato oltre 400 lastre stampandole in proprio o presso la Stamperia Linati di Milano. E' titolare della cattedra di Tecniche dell'Incisione presso l'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Fa parte dell'Associazione Incisori Veneti. Ha partecipato alla X^ e XI^ Quadriennale d'Arte di Roma nel 1975 e nel 1986, V^ Biennale di Grafica di Firenze nel 1976, Premio Internazionale per l'Incisione di Biella nel 1987 e nel 1996, VII^ Triennale dell'Incisione di Milano nel 1994, II^ Biennale dell'Incisione di Acqui Terme nel 1995, "La cittā di Brera: due secoli d'incisione" di Milano, IV^ Biennale dell'Incisione "Alberto Martini" di Oderzo, 1^ Rassegna dell'acquaforte figurativa contemporanea "BIANCO&NERO" di Modica nel 1996; "Realtā viva dell'incisione" di Santa Croce sull'Arno e I^ Biennale dell'Incisione di Mirano nel 1998, IV^ Biennale di Grafica di Sant'Elpidio a Mare nel 1999. E' presente nelle tre edizioni del Repertorio degli Incisori Italiani curato dal Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo. Attualmente lavora tra Milano e Torino e vive in Via S.Chiara, 60 a Torino.

roggino

"La volpe e la gallina" acquaforte  mm. 345x178