Museo " Le Due Matrici " Modica / elisabetta_viarengo_miniotti

"Ricordo marino"

 acquaforte  mm. 148x221

viarengo_miniotti

Elisabetta Viarengo Miniotti Ŕ nata il 13 giugno 1937 a Torino. Pittrice e incisore opera nel campo della calcografia dal 1978. Preferisce lavorare con le tecniche dell'acquaforte, della punta secca e del bulino ed ha realizzato fino ad oggi quasi 200 opere che stampa sia personalmente che presso le stamperie Masoero e Tuttagrafica di Torino. Ha partecipato ed Ŕ presente nei cataloghi della IV^ Biennale dell'incisione di Cittadella nel 1983, del Premio Internazionale per l'Incisione di Biella del 1997 e del 1993, di "RealtÓ viva dell'Incisione di Santa Croce sull'Arno e "Aspetti dell'Incisione oggi in Italia di Gaiarine nel 1998, del Repertorio della xilografia italiana di Firenze, IV^ Biennale di Grafica di Sant'Elpidio a Mare, della 4^ Rassegna Nazionale della calcografia contemporanea "BIANCO&NERO" di Modica, della I^ Triennale nazionale dell'incisione di Chieri nel 1999; Nel 2000 ha partecipato alla II^ Biennale dell'incisione di Mirano. E' presente nelle tre edizioni del Repertorio degli Incisori Italiani realizzato dal Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo. Attualmente vive e lavora in Via Polonghera, 18 a Torino.