"Museo " Le Due Matrici " Modica / walter_valentini

"Spazio-tempo 2001"  

acquaforte  mm. 302x208

 

 

w_valenti

Walter Valentini è nato il 22 ottobre del 1928 a Pergola in provincia di Pesaro. Incisore, pittore e scultore. Ha iniziato l'attività di incisore nel 1955 ed ha realizzato da allora quasi 400 opere con diverse tecniche calcografiche. Stampa presso la Stamperia Sardella di Milano, la Stamperia Santa Chiara e Posterula di Urbino e la Stamperia "La Pergola" di Pesaro. Ha partecipato alla I^ Biennale dell'Incisione contemporanea di Venezia nel 1955; alla XIII^, XVI^ XVII^ e XVIII^ Biennale Internazionale di grafica di Lubiana nel 1979, 1985, 1987, 1989; alla X^ e XI^ Biennale Internazionale di Grafica di Cracovia nel 1984 e nel 1986; all V^ e VI^ Triennale dell'Incisione di Milani nel 1987 e nel 1990; alla I^ e III^ Biennale Nazionale d'incisione "Alberto Martini" di Oderzo nel 1988 e nel 1993; "Il segno inciso" di Osimo nel 1993; "La scuola Urbinate dell'incisione" di Bagnacavallo nel 1996. Nel 1999 ha partecipato a "Un segno lungo un secolo" a Chiari (BS), alla 4^ Rassegna della calcografia contemporanea "BIANCO&NERO" di Modica (RG), alla I^ Rassegna dell'incisione di piccolo formato di Cremona, e ad "Acqua Fortis" a Bagnacavallo. Nel 2000 ha preso parte alla rassegna: "Presenza dell'arte incisoria nella cultura contemporanea" che si è svolta a Bassano del Grappa. E' presente nelle tre edizioni del Repertorio degli incisori Italiani realizzato dal Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnacavallo. Le sue opere si trovano nelle più importanti raccolte di stampe in Italia ed all'Estero e sono quotate nei cataloghi della Libreria Antiquaria Prandi di Reggio Emilia. Attualmente vive e lavora in Via N.Jommelli, 40 a Milano.